OPEN–CALL  |  WORKSHOP
STUDIO CORALE PER MOVIMENTI SINGOLARI con Muna Mussie

DEADLINE ⤷ 5 Luglio

WORKSHOP  

                        → 09–10 LUGLIO  |  10 – 18

 

PERFORMANCE PUBBLICA  |  Milano Re-Mapped Festival 

                        → 11 LUGLIO  |  20 – 22

LUOGO

                        → Pirelli HangarBicocca

Il Workshop a cura dell'artista e performer Muna Mussie è rivolto a persone di qualsiasi età e formazione, che hanno voglia di confrontarsi con una dimensione in cui il singolo gesto, postura, movimento, si relaziona all’insieme dei corpi, in un contesto performativo pubblico. Non è richiesta nessuna preparazione fisica specifica.

 

Nelle due giornate di Workshop si svilupperà un dialogo di gruppo sulla pratica del movimento corale, partendo dall’esperienza della ‘scuola estiva’ di Monte Verità [Ascona, Canton Ticino], inaugurata nel 1913 da Rudolf Laban, con l’assistenza di Mary Wigman e con la partecipazione, tra le altre di: Isadora Duncan, Suzanne Perrottet, Charlotte Bara e l'artista Sophie Taeuber-Arp, link alla pratica multidisciplinare ed editoriale in ambito Dada.

Un laboratorio estivo in cui si sono create le basi della danza moderna, ospitato in un luogo particolare che, tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900, ha dato vita ad un’esperimento di comunità utopica fondata sull’espressione artistica, filosofica e sulla liberazione del corpo, in uno spirito di rispetto e coesistenza tra forme di vita più o meno animate.

Il  lavoro interdisciplinare di Muna Mussie [Eritrea, 1978], tra gesto, visione e parola, indaga i linguaggi della scena, delle performing arts e della visual arts per dare forma alla tensione che si innesca tra differenti poli espressivi. Il suo lavoro è stato presentato in differenti contesti nazionale e internazionali: Xing/Raum e Live Arts Week Bologna, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Torino, Workspace Brussels, Kaaistudio's Bruxelles, MAMbo Bologna, Santarcangelo Festival, Museion Bolzano, Biennale Atlas of Transitions, Rue d'Alger - Manifesta 13 Marseille, Archive Books, SAVVY Contemporary, Short Theatre Roma. Muna Mussie è un'artista sostenuta da apap – Feminist Futures.

– Il Workshop è gratuito e si svolgerà in lingua italiana.


Il festival è parte di Milano Re-Mapped supportata da Fondazione Cariplo in collaborazione con il Dipartimento di Sociologia e Ricerche Sociali dell' Università degli Studi di Milano-Bicocca.

occhiB.gif